Categoria: Racconti nell’angolo

La rosa

La rosa amò la spina, poi si punse del suo stesso profumo, non credete al rumore di ogni giardino, che tanto del tempo di sfioritura, il mio dolce petalo ha mormorato di momento triste … Ma è stat ...
Leggi di più

(33)

Dove scomparirò, sarò sempre nel tuo posto perduto, svuotato, io che ti reggevo la faccia per raccontarti delle mie lacrime, che un giorno mi hai detto:  “Sei l’uomo più bello del mond ...
Leggi di più

(32)

Eravamo tutti ubriachi di birra e della nostra consapevolezza di dover lasciare questa terra così tremendamente terrena, compattavamo i nostri abbracci di braccia acerbe per un grammo di felicità, c ...
Leggi di più

(31)

C’era una strada molto semplice da intraprendere, il bivio non avrebbe portato più dubbi, le circostanze erano di resa, certo, però di una resa consenziente che prendeva atto di aver già lott ...
Leggi di più

(30)

Non cercherò mai di rubare i tuoi sogni, al massimo di notte potrò abbracciarti e tirare un po’ la coperta, ma i sogni, i tuoi sogni saranno come alberi a custodire foreste, saranno come fogli ...
Leggi di più

(29)

Conta fino a dieci, rispetta la regola del pensare, una manciata di secondi … Respira. Respira. Respira. Mi dissero che qualcosa non era andata bene, complicazioni respiratorie, succede in ques ...
Leggi di più

(28)

Tutti volevano dimostrare qualcosa nella vita, alla vita, tutti quanti avevano questo problema di vita. Aspettative di carriera, di famiglia, divertimento e serenità, felicità allo stato puro, gioia ...
Leggi di più

(27)

Quella sera decise di uscire a cena, indossò il suo abito preferito, quello a fiori che aveva comprato in “Piazzola” qualche mese prima, prima di tutto, prima che il tutto diventasse un tempo sen ...
Leggi di più

(26)

Dimmi che la vita non ci ha allontanato così tanto, da non poter prendere la distanza giusta per guardarci almeno un’altra volta nell’anima … che qui, sarebbe meglio capire cosa sia ...
Leggi di più

(25)

Ne avevamo fatta di strada! Insomma, da quel primo incontro, era primavera, lei con un’amica, una birra nella mano destra, un braccialetto con scritto sopra “Paris”, e la treccia che ...
Leggi di più

Parole | Arte

...sto caricando la pagina

Questo sito fa uso cookie tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi