Categorie
Poesie nell'angolo

Sottobanco …

Sottobanco ti passo un po’ di formaggio, vino del colore di un tramonto sul tavolo, la volta, la torre dell’orologio, i tuoi occhi, i cerchi dei bicchieri sulla tovaglia, le briciole, quella strana sensazione di poter decidere ogni cosa in questo momento, proprio adesso, mentre il sole gioca con il cielo e con i muri, adesso che il nostro bacio avrebbe il senso perfetto di una fotografia sbagliata in controluce … Adesso che fingiamo di essere veri, siamo pura realtà da vivere, siamo bellissimi.
Le sensazioni non si possono buttare via.

Nemmeno le fotografie.
(Gianluca Nadalini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *